Inter Club Penisola Sorrentina

Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

da “Palla lunga e pedalare”

Pubblicato da Emilio Vittozzi in Libri · 17/1/2018 12:07:25
Tags: emiliovittozziinterclebdapallalungaepedalaremarcopastonesigiorgioterruzzi


da “Palla lunga e pedalare” di Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi

“C’è spazio per la penetrazione di Penev” – Sandro Piccinini

“Aldo Biscardi è uno che fa errori di grammatica anche quando pensa” – Beppe Grillo

“Grembiule nero e fiocco azzurro. Per un bambino milanista il primo giorno di scuola è un trauma” – Diego Abatantuono

“Schillaci anche oggi si è visto poco. Ormai crediamo sia un caso da Donatella Raffai” – Cesare Castellotti

“Zenga, dicono che esci poco: quando sei a Milano, la sera, stai in casa?” – Jacopo Volpi
“I duri mi piacciono, i bravi ragazzi vanno bene per farli sposare alle figlie” – Corrado Orrico

“Il piede continua a farmi male, andrò dal pediatra” – attribuita a Franco Causio

“A Cesena vorrei una camera con vista sul mare” – attribuita a Franco Causio

8 battute su 647 fra riflessioni, aforismi, strafalcioni, amenità, considerazioni dotte, sentenze, follie, banalità intelligenti, frasi idiote passate alla storia… Un libro (“Tascabili B. C.”) che si legge facilmente ma fa riflettere sul mondo “dorato” del Calcio. In un mondo, cioè, dove c’è un bel po’ di ignoranza, di superficialità, di grettezza senza limiti. Presidenti che sono a quei posti sol perché dotati di un portafoglio gonfio, giocatori che hanno solo la fortuna di essere in possesso di un piede destro atto a giocare, giornaliste che appaiono in video sol perché piacenti… Insomma, un altro mondo dove non esiste “meritocrazia”.
Ecco perché il libro, prestatomi dal Dirigente Operatore di Napoli Montesanto “Petru Birladeanu”  Ernesto Pisano, tifoso del Napoli, mio caro collega di lavoro, mi è piaciuto ed anche molto, per la verità. Per cui lo consiglio a chi ama ancora leggere un libro e non soltanto Facebook, Wathsupp, Messangers, ecc. ecc….
EMILIO VITTOZZI





Nessun commento
 
Torna ai contenuti | Torna al menu