Inter Club Penisola Sorrentina

Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

LUIGI NECCO, IL BEPPE VIOLA DI NAPOLI

Pubblicato da Emilio Vittozzi in Rassegna stampa · 14/3/2018 17:45:30
Tags: emiliovittozziinterclubluigineccobeppeviola


LUIGI NECCO, IL BEPPE VIOLA DI NAPOLI

E' morto a Napoli il giornalista Luigi Necco, 83 anni, storico volto della Rai, popolare protagonista della trasmissione di calcio '90mo Minuto'.
Era ricoverato nell'Ospedale Cardarelli per problemi respiratori, dove probabilmente verrà allestita una camera ardente.
Eclettico giornalista dai molteplici interessi, aveva anche condotto la trasmissione 'L'Occhio del faraone' nel settore dell'archeologia.
Impegnato per qualche tempo anche in politica (fu consigliere comunale dei D.S.), rimase ferito in agguato in Irpinia a opera di un sedicente pseudo tifoso dell'Avellino ai tempi in cui Necco, in serie A, seguiva anche i bianconverdi.
Ha diretto l'Ente Provinciale per il Turismo e, negli ultimi anni, curava una trasmissione dal titolo "L'emigrante" sull'emittente televisiva "Canale 9".
Ma, sopra tutto, sopra tutti, Luigi Necco verrà ricordato per i servizi televisivi di "90mo minuto", trasmissione condotta da Maurizio Barendson e Paolo Valenti, che vedeva nel cast giornalisti come Tonino Carino, Giorgio Bubba, Cesare Castellotti, Gianni Vasino.
Era un giornalista di parte ma non fazioso, tifoso del Napoli ma non contro le altre squadre, ironico, pungente ma mai volgare.
Una specie di Beppe Viola di Napoli...

EMILIO VITTOZZI





Nessun commento
 
Torna ai contenuti | Torna al menu