Inter Club Penisola Sorrentina

Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

IL PALLONE IN TESTA MA NON LA TESTA NEL PALLONE...

Pubblicato da Emilio Vittozzi in Riflessioni · 19/5/2018 11:33:35
Tags: emiliovittozziinterclubilpalloneintestamanonlatestanelpallone



Non sono assolutamente d’accordo con questa vignetta.!
L’Autore ha parafrasato la scritta nazista che incombe sul campo di concentramento di Auschwitz: “Il lavoro rende liberi”…
Se si “vive” solo ed esclusivamente di Calcio allora si, si diventa veramente stupidi ma io sono della validità dello slogan adoperato, anni fa, dall’Inter Club Salerno “Marcello Parisi”: “Il pallone in testa ma non la testa nel pallone”. Credo che sia un’affermazione esaustiva, chiara, precisa.
Io con il Calcio, e con l’Inter in particolare, sono cresciuto…
Cresciuto a pane, latte e “Gazzetta dello Sport”, accompagnati dal “Guerin Sportivo” e da “Inter Football Club”.
Cresciuto fondando l’Inter Club Napoli “Dal Vesuvio con Amore” con Adriana de Leva e frequentando Inter Club della regione ma non solo.
Cresciuto rapportandomi con tutte le realtà associative regionali ed extraregione.
Cresciuto organizzando manifestazioni sportive, sociali, culturali, spirituali, ricreative e gastronomiche che hanno avuto sempre un buon successo di pubblico e di critica.
Sempre con “il pallone in testa” ma dimostrando che la testa non era nel pallone… Anzi: “adozioni a distanza”, donazioni di sangue, celebrazioni eucaristiche in ricordo di sportivi, intitolazioni di sedi ad amici scomparsi, raccolte di soldi per associazioni no-profit, raccolte di indumenti per meno abbienti, serate musicali e teatrali a favore degli “ultimi”.
Al mio fianco ho sempre trovato gli Amici dell’Inter Club Penisola Sorrentina, con cui, il 2 aprile 2019, festeggerò il 30° Compleanno…

EMILIO VITTOZZI






I MIEI GADGET...

Pubblicato da Emilio Vittozzi in Ricordi · 12/5/2018 18:10:34
Tags: emiliovittozziinterclubbirramorettisandromazzolabeppebergomimarcomaterazzi
Emilio Vittozzi in: I MIEI GADGET... Sulla mia scrivania a casa, in bella mostra, ci sono due bottiglie di Birra Moretti - Serie "Baffo d'oro", raffiguranti il mio idolo di sempre, Sandro Mazzola, e lo "Zio" Beppe Bergomi, scelti dalla nota azienda unitamente......
Torna ai contenuti | Torna al menu